6^ DOMUS

Settimana di riposo per la Domus, che osserva il primo dei due turni di stop obbligatorio dettato dal girone a 11 squadre (l’altro sarà tra a febbraio inoltrato). Abbiamo fatto il punto sulla settimana con mister Alessio Battaia.

Mister, questa settimana la Domus osserva il turno di riposo. Come sono andati gli allenamenti?
“Abbiamo fatto una settimana di scarico, sia dal punto di vista fisico e mentale. Abbiamo improntato gli allenamenti sul divertimento e volto già a recuperare un po’ di energie visto lo sforzo profuso fino ad ora”.

Nel week end andrà a vedere qualche partita o lo passerà a studiare l’Ossi?
“No, no. Preferisco usare la pausa anche io per rilassarmi e lasciare un po’ di respiro anche ai miei collaboratori, visto che li martello in continuazione”.

Che partita si aspetta in Sardegna?
“Abbiamo già iniziato a studiarla. Conosciamo il campo dagli anni precedenti, ma in settimana entreremo nel dettaglio. Sarà molto complicata perché giocheremo contro due avversari: l’Ossi e il viaggio, che sarà tosta. Siamo coscienti che sarà difficilissima. Per questo dobbiamo arrivare preparati sia mentalmente sia fisicamente”.