10° DOMUS-LEON

BRUTTA SCONFITTA
Una brutta Domus cade in casa contro la sorprendente capolista Leon per 1-4 al temine di una gara dove i padroni di casa sono apparsi irriconoscibili sotto tutti i punti di vista.
La gara non si mette bene per la Domus, che in avvio colpisce il palo interno con Surace a Bosetti battuto. Il Leon tiene botta e risponde colpo su colpo e poi punisce con Pirovano, che sfrutta una transizione generata da un mancato fischio arbitrale su Monti. Sempre in contropiede arriva lo 0-2 ospite con Finoti. Bosetti, a 38’’ dalla fine primo tempo, disinnesca il tiro libero ravvicinato di Surace.
Nella ripresa la Domus riparte bene, ma su un rilancio di Bosetti, Pozzi contende il pallone aereo a Zamburlin, la palla rimane nella disponibilità del pivot ospite che a porta vuota fa 0-3 facendo cadere il gelo a Burago.
Mister Battaia inserisce il portiere di movimento e da questa situazione nasce il gol dell’1-3 di Rosa e quello del definitivo 1-4 di De Morais.